I canederli (bastardi)

  • 250 gr. di pane raffermo;
  • 1 cipolla bianca frande;
  • 150 gr. di speck;
  • 2 uova;
  • 250 gr. di latte;
  • 10 gr. di burro;
  • pepe;
  • erba cipollina;
  • prezzemolo.

Tagliati la cipolla e lo speck in pezzettini piccoli piccoli si mettono a insaporire sul fuoco col burro.

Quando questo composto sarà tiepido andrà mischiato con tutti gli altri ingredienti (il pane precedentemente ammollare nel latte) e ne andranno fatte delle palline che, dopo essere state infarinate, potranno essere cotte bel brodo oppure bollite eppoi servite condite con formaggi fusi o con burro e salvia.

Tuttavia i canederli son dei gran bastardi…tu ti dai un sacco da fare per far loro acquisire quel caratteristico saporino che sta a metà fa il cipolloso e l’affumicato e loro si vendicano sempre col fattore compattezza.

Di fatto la cottura nel brodo rappresenta una garanzia…per male che vada si mangia una specie di stracciatella…e buonanotte al secchio.

Dovremmo forse partire mettendo il pane a “rinvenire” in meno latte, ed aggiungerli soltanto se ce n’è veramente bisogno…ma si rischierebbe di trovarsi a “rosicchiare” dei sassolini di pane…

Oppure forse si dovrebbe avere il coraggio di aggiungere il terzo uovo…ma si rischierebbe che diventino troppo compatti…

Fatto sta che il canederlo “asciutto” è da veri coraggiosi…e come sempre io non mi arrendo e continuo a provarci…ma purtroppo anche oggi a pranzo ho mangiato una specie di farinata…il sapore però era buono😉.

Pubblicato da stiantagorilli

cosa può fare per vincere lo stress una donna che correva come Forrest se viene obbligata al domicilio se non cucinare come GIORGIONE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: