Spaghetti integrali alla crema di tofu e noci

  • 400 gr. di spaghetti integrali;
  • 200 gr. di tofu;
  • 100 gr. di noci sgusciate;
  • 1 bicchiere di latte;
  • Olio;
  • Origano;
  • Sale, pepe.

Era da tanto che desideravo fare amicizia col tofu, ma non lo conoscevo proprio e se devo essere sincera ero un po’ prevenuta da tanti discorsi sul fatto che il suo gusto sarebbe così neutro da…assomigliare a quello del cartone.

L’occasione è arrivata dalla curiosità che mi ha fatto l’apertura di un nuovo supermercato vicino alla zona dove lavora mio marito, popolata prevalentemente da cinesi.

Non so voi, ma io per provare a cucinare qualcosa devo riuscire ad immaginarne il gusto, a valutarne gli abbinamenti con i condimenti anche dall’odore mentre cuoce.

Per questo ho dovuto rinunciare ad acquistare molte cose in quel supermercato perché neppure le commesse sono riuscite a spiegarmene l’utizzo; ed è un peccato, perché c’erano quantità e qualità infinite di funghi.. e di erbe essiccate…e di dolci…

Ho preso, oltre al tofu, soltanto qualche dolcetto ed un paio di tisane che secondo me, col senno di poi, si sono rivelate ingredienti per decotti anziché per il tè.

Comunque, tornando al tofu, dopo aver scartato tutte le confezioni che contenevano tantissimi conservanti, su consiglio di una simpatica e giovane cinesina. ho acquistato 2 confezioni di una tipologia che secondo lei si poteva consumare anche al naturale.

Ho pensato che fosse un buon primo passo e, tornata a casa, mi son messa a ragionare su come consumarlo.

Molti siti consigliano la cottura alla piastra, un po’ come per i formaggi che a volte si grigliano, tipo la scamorza, ma aprendo la confezione ho avuto la bruttissima sorpresa che la consistenza non fosse tale da poterlo tagliare a fette; era molto, troppo morbido, ricordava di più la consistenza della parte densa della panna da cucina.

“E panna sia!” ho pensato, e siccome assaggiandolo era completamente insapore, l’ho aromatizzato:

In un tegamino alto ho messo il tofu, olio, sale, pepe, origano ed i gherigli di noce, e col minipimer ho mischiato il tutto.

Ho cotto la pasta un po’al dente e l’ho condita con la salsina…

Era buonissima, francamente questo tofu morbido sostituiva perfettamente la panna…mi sa che qualche volta quando esce dal lavoro mio marito dovrà fermarsi di nuovo a quel supermercato…😉.

Pubblicato da stiantagorilli

cosa può fare per vincere lo stress una donna che correva come Forrest se viene obbligata al domicilio se non cucinare come GIORGIONE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: