Focaccia ripiena di finocchio e caciocavallo

  • 1/2 kg. di farina;
  • lievito;
  • 2 finocchi;
  • cipolle bionde a piacere (io ne ho messe 3);
  • 2 cucchiai di olio;
  • parmigiano grattugiato;
  • 150 gr. di caciocavallo.

Lo so che state pensando che questa storia del lievito madre liquido mi ha un po’ preso la mano, e forse è vero, ma la cosa strabiliante che mi fa affezionare sempre più alla sperimentazione di nuovi tipi di focaccia è come si riesca semplicemente e in modo vario con un tipo di pietanza del genere a fornire a tutta la famiglia un piatto della salute fruibile anche liberamente ad orari diversi come spesso abbiamo bisogno di fare.

Durante lo smart working io gradirei molto anche un’insalata ma devo dire che non viene accettata dai ragazzi con lo stesso entusiasmo.

Per l’impasto della focaccia ci vuole molto tempo, come vi ho già raccontato ha bisogno di stare una giornata in frigo, potete ritrovare la ricetta nell’articolo intitolato “IL PANE”, dove distinguevo le due lievitazione diverse previste per il pane e per la pizza/focaccia.

Dando quindi per scontato di aver preparato l’impasto come descritto, averlo fatto lievitare per le 6 ore previste a temperatura ambiente e per un giorno in frigo, estraiamolo ora dal frigo e lasciamolo lievitare 2 ore a temperatura ambiente prima di stenderlo.

Per quanto riguarda invece il ripieno dobbiamo far rosolare nell’olio extra vergine di oliva la cipolla e aggiungere i finocchi tagliati finemente.

Dopo una quindicina di minuti dovrebbero essersi ammorbiditi, lasciamoli intiepidire e poi mescoliamoli con il parmigiano e col caciocavallo tagliato a pezzettini piccoli.

Stendiamo ora metà della pasta in una teglia unta ed infarinata cercando di far rimanere il bordino un po’ ampio per chiudere la nostra focaccia una volta inserito il ripieno.

Stendiamo il ripieno nella teglia sopra la pasta stesa, e poi mettiamola nuovamente a lievitare per un paio d’ore.

La cottura in forno richiederà una mezz’oretta a 180°, forno statico con un programma di cottura rapida.

Pubblicato da stiantagorilli

cosa può fare per vincere lo stress una donna che correva come Forrest se viene obbligata al domicilio se non cucinare come GIORGIONE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: