Focaccia con porri e Leerdammer

  • 1/2 kg. di farina;
  • lievito;
  • 3 porri;
  • 50 gr. di mortadella;
  • 2 cucchiai di olio;
  • parmigiano grattugiato;
  • 150 gr. di Leerdammer.

Devo innanzitutto confessare che la mortadella non c’entrerebbe nulla…ma era un piccolo avanzo e devo dire che alla resa dei conti ha dato il suo contributo.

L’impasto, con tutta la religiosità da rispettare per la lievitazione, è lo stesso già descritto nell’articolo intitolato “IL PANE”, dove distinguevo le due lievitazioni diverse previste per il pane e per la pizza/focaccia.

Ci vuole  molto tempo, perché come vi ho già raccontato ha bisogno di stare una giornata in frigo.

Il ripieno è molto semplice, si tratta di far stufare a fiamma bassa i porri nell’olio, tagliati a fettine fini fini, ci vorrà circa un quarto d’ora e di aggiungerci, una volta intiepiditi, il formaggio e la mortadella tagliati a piccoli pezzi.

Dovremo comunque avere l’accortezza di stendere la pasta e di adagiarvi il ripieno come già descritto per l’altra focaccia, ripiena di finocchi e caciocavallo :

Si stende prima metà della pasta in una teglia unta ed infarinata cercando di far rimanere il bordino un po’ ampio per chiudere la nostra focaccia una volta inserito il ripieno.

Adagiamo il ripieno nella teglia sopra la pasta stesa, e poi mettiamola nuovamente a lievitare per un paio d’ore.

Solita cottura in forno per una mezz’oretta a 180°, forno statico con un programma di cottura rapida.

Pubblicato da stiantagorilli

cosa può fare per vincere lo stress una donna che correva come Forrest se viene obbligata al domicilio se non cucinare come GIORGIONE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: